The game, il gioco (oggi) – giocando con la luce

Quadreria in Pediatria, dell’Ospedale Morgagni – Pierantoni dell’Ausl Romagna di Forlì

Giocando con la luce, tre mostre fotografiche sul gioco oggi, presso l’Ausl Romagna, tirano la volata alla ricerca “Lifelong playing: il gioco per tutta la vita” che dall’Emilia-Romagna arriverà fino alla Lombardia. La seconda esposizione in Pediatria a Forlì “The game, il gioco (oggi)”, dal 20 dicembre, apre speranzose finestre sul mondo fanciullo con la complicità di un collettivo di fotografi d’eccezione.

Se è vero che si impara lungo tutto l’arco della vita (Lifelong learning), è altrettanto vero che si può giocare lungo tutto l’arco della vita (Lifelong playing) questo motto spalanca immaginifico, colorato e dialogico le porte della Quadreria in Pediatria, dell’Ospedale Morgagni – Pierantoni dell’Ausl Romagna di Forlì. I fotografi Tank, da tutta la Romagna, hanno prodotto ben 230 immagini che, affidate ad una commissione selezionatrice, sono giunte ad una sintesi eloquente. In Pediatria saranno esposti 10 scatti per rappresentare un tema emergente, intrigante, favoloso dal 20 dicembre, fino al 19 febbraio 2020, attraverso un linguaggio iconografico prezioso, tecnicamente studiato, culturalmente inatteso. L’Associazione Fantariciclando con il Reparto di Pediatria guidato dal Primario Dott. Enrico Valletta, per il quarto biennio propone il percorso della Quadreria che in questa edizione, Giocando con la luce, è parte del progetto Metamuseo di Palazzo Sassi Masini dove si è incontrata la prima tappa della corposa mostra fotografica itinerante sul “Lifelong playing: il gioco per tutta la vita”, uno stimolante progetto di Tank – Sviluppo immagine, LUnGi e Metamuseo. La mostra percorrerà parte della penisola per chiudere un primo ciclo all’Università di Bergamo nel maggio 2020.

La strabiliante Quadreria presso Azienda USL della Romagna, Reparto di Pediatria Ospedale Morgagni-Pierantoni, via Forlanini, 34 – Forlì, è ad ingresso libero in orario di apertura al pubblico del Reparto. Il progetto Metamuseo girovago è presentato da Fantariciclando, con il contributo della Regione Emilia-Romagna – Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Insieme a ER.GO – Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, Progetto Quadreria in Pediatria, Action Line, LUnGi – Libera Università del Gioco, Tank – Sviluppo immagine, Centro Italiano Storytelling, la Guida dei Bambini, Puntodonna APS, Cosascuola Music Accademy. Con il contributo del Comune di Forlì e il patrocinio dell’Ausl Romagna.

Flavio Milandri, presidente
Associazione Fantariciclando
47121 Forlì (FC), Italia
fantariciclando@libero.it
www.fantariciclando.it
Facebook @Metamuseogirovago

ScaricaCS_The game, il gioco oggi_3 12 2019_FM