Raffaela Mulato – Moving School 21 Italia

Laureata in Urbanistica, docente di Geografia.

Progetti

Gruppo di bambini che gioca.

Ha sviluppato per e con enti locali, scuole, ULSS e altre istituzioni:

  • attività di formazione;
  • laboratori;
  • progetti di educazione ambientale;
  • gioco simulazione;
  • teatro educazione;
  • consigli dei bambini e dei ragazzi;
  • progettazione urbanistica partecipata;
  • progetti educativi europei;
  • reti inter-istituzionali per la promozione della salute e della cittadinanza attiva.

Dal 2000 al 2018 è parte del team organizzativo del corso post laurea “Azione locale partecipata e sviluppo urbano sostenibile” con contributi alla didattica presso l’università IUAV di Venezia.

Attività in qualità di coordinatrice

Un'animatrice con quattro bambini che giocano.

Coordina corsi di formazione per scuole di infanzia e primarie:

  • Scuola in movimento;
  • Pause attive;
  • Cortile scolastico;
  • KM2Edu (kilometro quadrato educativo);
  • Progettazione partecipata;
  • Salute, sicurezza e apprendimento.

Ha pubblicato articoli e testi sui temi della azione locale partecipata, di gioco simulazione nell’ambito dello sviluppo urbano sostenibile, dell’analisi ambientale, della progettazione partecipata con i bambini, del rapporto bambini-educazione-spazio-città.


Moving School 21 – MS21

Bambine che giocano in una via cittadina.

Moving School 21 – MS21 nasce da un confronto universitario internazionale sui temi dell’educazione, della qualità della vita urbana, della salute, del rapporto tra bambini e città.

È stato avviato da Freie Universitat di Berlino nel 2002 in collaborazione con l’Università IUAV di Venezia – corso post laurea “Azione locale partecipata e sviluppo urbano sostenibile”.

MS 21 prende in considerazione, in primis, la scuola e il suo contesto di riferimento: dimensioni indoor, outdoor e urbana.

Riguarda quindi gli spazi interni (organizzazione, uso e arredi), il cortile e il contesto urbano nel quale si trova la scuola (gioco, sicurezza, stimoli al movimento, alla socializzazione, alla creatività).

Promuove e realizza corsi di formazione specifici sul movimento quotidiano a scuola, la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento (bambino al centro del processo), il gioco libero.

Sviluppa alleanze tra scuole, enti locali, ULSS, università, territorio. Coopera  con agenzie per la salute per formazione moltiplicatori per il programma “pause attive, scuole in movimento, spazi urbani, promozione salute”.

I concetti sviluppati in Moving School 21 possono contribuire a creare ambienti capaci di promuovere la salute per le generazioni attuali e future in un modo completamente nuovo attraverso iniziative pro-attive e l’adozione negli enti locali di una pratica orientata al ben-essere e al cambiamento degli stili di vita.

Tutte le nostre proposte tengono conto dei Life Skill dell’OMS, del quadro delle competenze chiave dell’Unione Europea, della Dichiarazione di Odense sottoscritta nel 2013 dai partner di SHE – SCHOOL FOR HEALTH IN EUROPE, una Rete Europea di Scuole che Promuovono Salute.

L’Associazione MS21 è partner della rete locale composta da:

Ha collaborato con  CAMINA, Fondazione Benetton Studi Ricerche, ULSS 1-2-3-6 del Veneto.

Contatti