La Poetica del gioco 

mostra di giocattoli dal 30 gennaio al 5 giugno 2022

E’ in odore di inaugurazione “Poetica del gioco – Roberto Papetti artigiano artista” mostra di giocattoli in programma dal 30 gennaio al 5 giugno 2022 presso la Biblioteca di Villa Dora a San Giorgio di Nogaro (Ud).

Tutti i manufatti per gioco e in mostra sono stati realizzati con materiali naturali e di recupero, in essi c’è veramente poco di comperato, è una festa estetica di cose nate per giocare che tornano a dare esempio dell’illustre e stuporante “Seconda vita delle cose”.

Facile sarà riconoscere anche ai “non addetti ai lavori” la presenza della tradizione, del giocattolo che è sempre esistito in ogni dove ed epoca, l’oggetto che ci ha fatto giocare da bambini e bambine. L’artista artigiano ripropone tipologie di oggetti ludici presenti nelle diverse culture del mondo, a cui l’estro di questo “Mastro Nocciola” (così è uno dei soprannomi d’arte e professione dell’animatore-autore) ha saputo aggiungere ricami creativi, tanto da renderli originali.

E poi dalle loro sembianze e ancora di più dalle narrazioni che Roberto può regalare se in presenza, si scopre come c’è molto di più che presiede ciascuna creazione. Cioè c’è spesso l’allegoria, il richiamo che attinge alla letteratura, alla filosofia, alle scienze che fanno da sfondo alla “cosa” fatta per divertirsi.

La mostra è il frutto architettonico di una rete di impegni, tra cui si cita l’Associazione Culturale 0432, InBiblio, installazione di Emanuele Bertossi, la Dott.ssa Francesca Berti, le fotografie di Stefano Tedioli, la grafica di Marilena Benini, il patrocinio dell’Associazione Italiana Biblioteche FVG, il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del Ministero della Cultura.

Per partecipare occorre essere in possesso del super green pass.

E’ gradita la prenotazione per l’inaugurazione del 30 gennaio 2022 info@inbiblio.it

Per maggiori informazioni sull’autore e l’esposizione vista LINK